• Prato sintetico

Prato sintetico

Chi seleziona il prato sintetico e vuole avere uno spazio outdoor curato nel dettaglio, molto spesso non ha né il tempo, né le competenze di mantenerlo in buono stato.
Un prato sintetico di alta qualità, completa progetti outdoor residenziali, commerciali, aree ricettive e aziendali.

DOVE PUÒ ESSERE INSTALLATO IL PRATO SINTETICO?

– giardini
– terrazzi
– tetti verdi e solarium
– bordi piscina
– parchi giochi ed aree ricreative

A CHI È ADATTO UN PRATO SINTETICO?

  • a chi desidera avere uno spazio outdoor verde sempre perfetto ma non ha tempo e risorse per prendersene cura
  • a chi possiede ambienti con esposizione al sole, caldo/freddo, umidità o siccità
  • a chi ha problemi di insetti (zanzare, formiche, api e mosche) che impongono di ricorrere a pesticidi e insetticidi, dannosi per voi, per gli animali e per l’ambiente
  • a chi ha allergie

PLUS DEL PRATO SINTETICO

Estetica
La bellezza di un prato sintetico è oggettiva, non conosce né tempo né stagione, è perfetta sia d’inverno che d’estate.

Adattabilità
Un prato sintetico, se di alta qualità e se posato da professionisti, può adattarsi a qualsiasi condizione e situazione: dal tetto di una casa al terrazzo metropolitano, dal bordo piscina, fino a spazi aziendali e per tutto il settore Horeca (hotelerie-restaurant-cafè).

Pulizia e Igiene
Con il prato sintetico non si forma fango dopo un’acquazzone improvviso e l’asciugatura è semplice e veloce. In presenza di bambini e di animali, rappresenta una soluzione igienica e antibatterica.

Risparmio di tempo, denaro ed energie
Il prato sintetico non richiede taglio, concimazione, cure particolari o trattamenti, così come non necessità di acqua costante per l’irrigazione soprattutto durante la stagione calda.